logo_FB2

Foodiamo è la guida al cibo italiano a Los Angeles: ristoranti, pizzerie, prodotti italiani, vini e altro ancora.

 

 

 

Il Chianti è uno dei vini più famosi al mondo. Non è facile fornirne una descrizione esauriente perché le sfumature in questo caso sono davvero tantissime, così come sono stati numerosissimi i tentativi di riprodurlo in paesi esteri.

Il Chianti viene prodotto esclusivamente in Toscana e all’interno della DOCG Chianti vi sono diverse sottozone di produzione selezionate. Le province interessate sono Firenze, Siena, Arezzo, Pisa, Pistoia e Prato. Il Chianti Classico è una DOCG ancora più restrittiva in termini di aree di produzione.

L’azienda San Felice si colloca proprio nel cuore del Chianti Classico, precisamente nel comune di Castel Nuovo Berardenga e la cantina ha sede in un borgo unico che merita una visita. L’azienda ha un’estensione di ben 140 ettari e pone una grande cura nella continua selezione, tutela e ricerca di cloni di Sangiovese e di altri cloni toscani in collaborazione con l’Università di Firenze. Un lavoro importante e utile per tutta la regione.

L’azienda è proprietaria anche di altri vigneti nelle colline senesi e a Montalcino.

Il Chianti Classico “Il Grigio” viene prodotto con un 80% di Sangiovese e un 20% di vitigni autoctoni quali Abrusco, Pugnitello, Malvasia Nera, Ciliegiolo e Mazzese, selezionati per dare complessità al vino e renderlo unico. Ogni varietà viene vinificata separatamente e il vino viene affinato per 24 mesi in legno, principalmente in botti grandi.

Ha un colore rosso rubino con profumi tipici di viola e frutta rossa. Tannino e acidità sono perfettamente bilanciati e il legno completa il vino senza prevalere. Naturalmente, se andate in Toscana, l’abbinamento ideale non può che essere la classica fiorentina, ma in generale è un vino ottimo per grigliate di carne di buona qualità.

di Sofia Di Palma

 

Produttore: San Felice
Nome del vino: Chianti Classico DOCG Il Grigio Gran Selezione
Regione Italiana: Toscana
Tipo di vino: rosso fermo
Prezzo: circa $20
Uve: Sangiovese 80% + 20% altri vitigni autoctoni

L’articolo è disponibile in lingua inglese su Foodiamo

Facebook
Facebook
GOOGLE
Twitter
Visit Us
https://www.youtube.com/channel/UCcZK1SkSdXMCmR9P-B7mTJg
Pinterest